in , , , ,

Queste oscure materie is the new Trono di Spade

Queste oscure materie è la serie che intende raccogliere l’eredità de Il Trono di Spade. Ci riuscirà?

L’erede al Trono

Non è un segreto che il trono in questo momento sia vacante.
Nel cuore di milioni di appassionati di serie fantasy – e non – ci sarà sempre un posto per Il Trono di Spade tuttavia al momento c’è un vuoto da riempire e un po’ di progetti ambiziosi che puntano forte ad andare incontro a questa urgente domanda da parte degli spettatori proprio con l’obbiettivo di rimpiazzare la serie HBO in quanto a successo di pubblico e critica.

Tra le contendenti figurano le serie Netflix The Witcher e quelle Amazon Carnival Raw – di cui vi abbiamo parlato qui – e soprattutto Il Signore degli anelli, che per spiegamento di forze e budget punta minaccioso a spazzare via ogni dubbio al riguardo.

Anche se sulla carta i giochi possono sembrare fatti, HBO non è rimasta a guardare e all’indomani dell’ultimo ciak di Game of Thrones – anche prima, visto che l’ultimo di GOT è datato 6 luglio 2018 mentre il primo di HDM 8 giugno 2018 – è subito partita con le riprese della serie che, almeno nelle intenzioni, sembra esserne il naturale successore.

Che cos’è Queste oscure materie

His Dark Materials è una saga letteraria fantasy scritta da Sir Philip Pullman, e nota in Italia con il nome Queste oscure materie. Sono tre i libri di cui si compone: La bussola d’oro (Northern Lights), La lama sottile (The Subtle Knife) e Il cannocchiale d’ambra (The Amber Spyglass). Al centro della trama ci sono mondi paralleli collegati tra loro da una misteriosa polvere.

In uno di questi, in cui ogni persona vive in simbiosi con un daimon, un animale mutaforma con il quale condivide l’anima – che ai maghi di D&D ricorderà un po’ il famiglio – sulle tracce della misteriosa polvere e dei suoi segreti c’è lo scienziato avventuriero Lord Asriel ma anche il Magisterium, una chiesa oscurantista che mira al dominio universale, tra le cui fila troviamo l’ambigua signora Coulter, capo della Intendenza Generale per l’Oblazione che ha il sinistro compito di rapire i bambini. Intanto la piccola ma coraggiosa Lyra, nipote di Lord Asriel, è alla ricerca di un amico misteriosamente scomparso e si ritrova suo malgrado coinvolta nella faida tra il Magisterium e la resistenza quando scopre che potrebbe essere l’ultima persona al mondo in grado di leggere un aletiometro, una bussola d’oro che permette di interpretare la polvere che ci unisce e i suoi segreti.

Gli adattamenti

E se a questo punto vi sta suonando un campanello è perché nel 2007 il primo capitolo fu adattato per il grande schermo da Chris Weitz. Potreste leggere da qualche parte che il film non ebbe il successo sperato e che di conseguenza i due capitoli successivi furono archiviati. Il che non è proprio esatto. Per quanto sbrigativo nello sviluppo degli eventi narrati nel romanzo, in realtà il film si difese abbastanza al box office e riuscì anche a portarsi a casa un premio BAFTA e un Oscar 2008 per i Migliori effetti speciali (con buona pace di Transformers e Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo) ma la crisi economica del 2008 costrinse gli studios a mettere la parola fine ai progetti di sequel.

Oggi HBO e BBC danno alla luce l’adattamento televisivo di 8 episodi girato tra il Galles e l’Antartide e diretto da Tom Hooper, già regista di film come Il maledetto United, Les MisérablesThe Danish Girl e premio Oscar come Miglior regista nel 2010 per Il discorso del Re. La sceneggiatura è stata affidata a Jack Thorne, scrittore inglese noto per Skins, Non buttiamoci giù, This Is England, e lo stesso Pullman ha avuto il ruolo di consulente e produttore esecutivo.

Happy Birthday / Pennlwydd Hapus Philip Pullman from all the team at Bad Wolf and for inviting us into the worlds of His Dark Materials TV Series. Have a wonderful day.

Publiée par Bad Wolf sur Samedi 19 octobre 2019

Il cast

Lyra Belacqua

Nel film del 2007 Lyra Belacqua era interpretata da Dakota Blue Richards. Nella serie HBO sarà invece Dafne Keen, la X-23 del film Logan.

Lord Asriel

Il personaggio di Lord Asriel, precedentemente interpretato da Daniel Craig, avrà le fattezze di James McAvoy.

Marisa Coulter

Ruth Wilson, già nota al pubblico delle serie tv per Luther e The Affair, sarà Marisa Coulter. Interpretata nel film del 2007 da Nicole Kidman.

Lee Scoresby

Lin-Manuel Miranda, già visto ne Il ritorno di Mary Poppins, vestirà i panni dell'avventuriero Lee Scoresby, precedentemente interpretato da Sam Elliott.

La piccola Lyra è interpretata da Dafne Keen che, nonostante poche battute, abbiamo già avuto modo di vedere e apprezzare in Logan.
Lord Asriel è un volto che non ha bisogno di presentazioni: James McAvoy, reduce dal successo di IT: Capitolo 2. Ruth Wilson (Luther, The Affair) ha avuto la parte che fu di Nicole Kidman, l’ambigua Mrs Coulter. Lin-Manuel Miranda, che i più ricorderanno come lo spazzacamino de Il ritorno di Mary Poppins, è l’avventuriero Lee Scoresby mentre Ruta Gedmintas cercherà di non far rimpiangere troppo Eva Green nel ruolo della strega Serafina.

Nel cast troviamo anche Clarke Peters (The Wire, Tre manifesti a Ebbing, Missouri) Ariyon Bakare (recentemente apparso in Good Omens e Carnival Row) l’ex moglie di McAvoy, Anne-Marie Duff (Shameless) e l’ex Lord Commander dei Guardiani della notte de Il Trono di Spade, James Cosmo.

Dove vedere Queste Oscure Materie in streaming

Inutile dire quanto attualmente vadano per la maggiore tematiche come multiverso e animali fantastici, per non parlare del sempreverde romanzo di formazione. Fiduciose del proprio successo – trasversale e non di genere – HBO e BBC stanno già girando la seconda stagione, ne hanno annunciata una terza e hanno acquistato i diritti anche de Il libro della polvere, trilogia parallela alle vicende raccontate in Queste oscure materie, scritta sempre da Pullman nel 2017. È presto però per dire se oltre ad alcuni riferimenti che vedremo nella serie – sono stati annunciati alcuni flashback tratti da La Belle Sauvage – ci sarà materiale per altri episodi ancora.

Di certo si sa che la serie, presentata in anteprima nazionale al Lucca Comics and Games 2019, farà il suo debutto il prossimo 3 novembre nel Regno Unito sulla BBC e il giorno dopo negli Stati Uniti su HBO. Da noi arriverà su Sky Atlantic, che ne posticiperà l’uscita in italiano a quando sarà finito Watchmen.

Dove: Sky Atlantic, Sky On Demand, SkyGo e Now TV
Come: in abbonamento con Sky o Now TV
Quando: gennaio 2020

Di seguito il trailer HBO con sottotitoli in italiano.

His Dark Materials – Trailer HBO (SUB ITA)

"Lyra… Un grande cambiamento si avvicina e ci metterà tutti in pericolo."Il nuovo trailer sottotitolato in italiano di #HisDarkMaterials (Queste Oscure Materie) è qui, in esclusiva per i nostri fan!La nuova serie BBC One e HBO con #DafneKeen, #RuthWilson, #JamesMcAvoy e #LinManuelMiranda arriverà sul piccolo schermo il 3 Novembre.

Publiée par His Dark Materials Italia – Queste Oscure Materie sur Mercredi 9 octobre 2019

il metodo kominsky

Il Metodo Kominsky, vi spiego la 2° stagione senza spoilerare neanche la prima.

0:39

La peggior Motoko Kusanagi che si sia mai vista nel trailer di Ghost in the Shell: SAC_2045