parasite
Parasite il film
in ,

Parasite diventa una serie tv, HBO vince la sfida con Netflix

Dal grande al piccolo schermo in meno di un battibaleno

Neanche il tempo di cavalcare questo strepitoso successo che Parasite già diventa un progetto seriale. La pellicola del sudcoreano Bong Joon-ho è già diventato un caso mondiale, collezionando ambiti riconoscimenti nelle principali competizioni cinematografiche.

Prima la Palma d’Oro a Cannes, poi il Golden Globes per il miglior film straniero appena qualche giorno fa. Alla luce di questi risultati 2 sono le certezze che riguardano Parasite: sembra già essere il favorito nella categoria lingua straniera agli Oscar, e si prepara a diventare una serie tv. Stando alle indiscrezioni più fresche, si sarebbe già consumata una lunga battaglia tra Nexit ed HBO per aggiudicarsi la produzione.

Il successo di Parasite

Parasite si presenta nella veste di una dark comedy dalle fosche tinte thriller, che mette al centro della sua narrazione una forte tensione di classe, snocciolata attraverso le vicende della famiglia Kim.

Due famiglie, due status sociali completamente diversi, gli spiantati e strateghi Kim e i ricchi ed inconsapevoli Park. Mediate una serie di calcoli e sotterfugi i primi riusciranno ad infiltrarsi nella vita dei secondi, fino ad insediarsi in casa loro. Ma ogni nodo al pettine ed incidenti, scontri e fatti delittuosi rischiano di smascherare i loro subdoli intenti.

La serie, i dettagli

I dettagli sul progetto di una serie collegata al film Parasite al momento sono davvero scarsi, rivelati in parte da Hollywood Reporter e in parte da Variety. A quanto rivelato dai rumors, dopo un lungo testa a testa con Netflix è la HBO ad essersi aggiudicata i diritti di produzione. L’azienda continua ad accrescere la sua collezione di grandi titoli dopo Watchman, Westworld e Big Little Lies, aggiungendo un nuovo ambizioso progetto, quello di Parasite.

HBO avrebbe deciso poi di affidare la seria alla regia congiunta di Bong e Adam McKey. “Questo film esprime il caos in modo molto organizzato”, in precedenza Bong aveva detto a Entertainment Weekly. Non si sa al momento se il prodotto per il piccolo schermo riadatterà alla maniera occidentale lo storyboard originale, o se, mantenendo lo schema, cambierà completamente il plot. Questi sono interrogativi che dovranno attendere un annuncio ufficiale prima di dissetare la crescente curiosità che sta montando attorno alla notizia.

Chi aveva bisogno di sex education 22:15

Chi aveva bisogno di Sex education 2?

Little America2:22

Se ti è piaciuto Modern Love amerai Little America