in , , ,

Altered Carbon 2: nuovo protagonista e nuovo successo?

Tante novità per questa seconda stagione. Riuscirà a tenerci incollati allo schermo?

Uno dei più grandi successi della stagione 2018 di Netflix torna con una nuova storia, nuovi personaggi e 8 episodi (2 in meno rispetto alla prima) per una seconda stagione che promette di tenervi incollati allo schermo.

Forse non tutti sanno che la storia del soldato Takeshi Kovacs, adattata per Netflix da Laeta Kalogridis, è tratta dal romanzo cyberpunk Bay City di Richard K. Morgan. Trattandosi di una trilogia ci si poteva anche aspettare una seconda stagione ma era tutt’altro che scontato. Le vicende trattate nel secondo romanzo, Broken Angels, sono ambientate 300 anni dopo e il primo capitolo aveva un finale per lo più autococlusivo. Insomma tutto lasciava ampi margini al colosso dello streaming, la cui volubilità in fatto di conferme e cancellazioni di serie tv è stata abbondantemente appurata, su quale destino riservare alla seconda stagione di Altered Carbon. Ma i fan a questo giro sono stati accontentati.

La trama della seconda stagione

Non tanto quelli del libro a quanto pare. Vale la pensa soffermarsi al volo sulle inevitabili differenze tra il libro e la serie. Per stessa ammissione della Kalogridis, la guerra mondiale e quella interplanetaria sarebbero state troppo dispendiose da riportare fedelmente sullo schermo. Per sapere, quindi, quanto spazio la showrunner e i produttori hanno deciso di dedicargli dovremo aspettare l’uscita della serie.

Siamo pronti quindi a rituffarci nella realtà distopica della San Francisco del 26esimo secolo. Dove la morte, come sappiamo, è stata sconfitta e la coscienza del singolo individuo può essere ridotta a una pila corticale e innestata in nuovi corpi sintetici, delle custodie. Se ricordate bene, il mercenario Takeshi Kovacs alla fine della prima stagione restituisce il corpo al legittimo proprietario. Quindi abbiamo un facile passaggio di consegne nel cast.
Nei panni di Kovacs non abbiamo più Joel Kinnaman ma l’avenger Anthony Mackie.

Altered Carbon 2
Credit: Netflix

Anche in questa seconda stagione il motore della trama sarà la ricerca del suo amore perduto, Quellcrist Falconer (Renée Elise Goldsberry). Questo lo porterà ad accettare una sanguinosa indagine sul suo pianeta natale, Harlan’s world, dove spera di poter approfittare del soggiorno per cercare la sua amata. Non immagina che Quell in realtà è coinvolta nella sua indagine.

Il cast rivoluzionato

Tanti nuovi alleati e nuovi nemici: un sacco di facce nuove, quindi.
Eccone alcune che incontreremo nel nostro cammino:

  • Incontreremo l’ambiziosa governatrice Danica Harlan, interpretata da un’affascinante Lela Loren (Power). 
  • Simone Missick (Luke Cage) presterà invece le fattezze alla cacciatrice di taglie Trepp.  
  • Quando si va in certi ambienti è impossibile non imbattersi nella mala locale, ed ecco James Saito (The Terror) vestire i panni del boss Tanaseda Hideki.
  • Altra intelligenza artificiale è DIG 301, interpretata da Dina Shihabi (Tom Clancy’s Jack Ryan).

Non mancheranno alcune vecchie conoscenze. Abbiamo già detto di Renée Elise Goldsberr. Occasionalmente rivedremo Will Yan Lee interpretare la “versione originale” di Kovacs ma ci sarà ampio spazio anche per Chris Conner, che tornerà nei panni dell’intelligenza artificiale Poe al fianco di Kovacs nella sua indagine.

Dove vedere Altered Carbon in streaming

Dove: Netflix
Come: in abbonamento
Quando: la prima stagione è già disponibile in streaming. La seconda lo sarà dal 27 febbraio 2020

Hunters

Hunters: a caccia di nazisti con Al Pacino negli USA del ’77

the boys 21:29

Quelli che aspettano The boys 2